Sensibilizzazione sulle opportunità di business aziendale e di sviluppo territoriale legate al settore turistico-congressuale


L'obiettivo del seminario è quello di trasferire una serie di informazioni e conoscenze utili per accrescere la competitività e il potenziale di attrazione di una destinazione congressuale. Dopo aver fornito una analisi sugli impatti economici, di notorietà, di immagine e di generazione di "code turistiche" che i meeting generano nei territori di riferimento, l’intervento si focalizza sulle tipologie di meeting evidenziandone le principali caratteristiche distintive. Sono, inoltre, affrontati i criteri di scelta per l'individuazione di una destinazione in cui organizzare un meeting. Infine, è affrontato il tema di come l’influenza esercitata dai diversi organizzatori di convegni nella scelta della località e l’importanza dei singoli criteri di scelta, varino al variare della specifica tipologia di convegno. In quest’ambito, sono state discusse le principali implicazioni di policy, di marketing e di promozione territoriale.

Clicca sulle immagini a sinistra per visualizzare i video.


Creazione e gestione di un Convention Bureau


Il seminario si focalizza sul ruolo di questo soggetto quale pivot del sistema d'offerta M.I.C.E. di una destinazione. Tale funzione si esplicita nel garantire un salto di qualità dell’offerta congressuale locale e quindi di far crescere la capacità di competere delle imprese a livello internazionale per ciò che riguarda sia la qualità del prodotto sia la commercializzazione dello stesso. Il seminario, inoltre, fornisce una panoramica su alcuni casi di eccellenza di Convention Bureau, illustrando e confrontando le migliori pratiche presentate dalle diverse strutture italiane ed europee in una sorta di quadro "sinottico" in grado di valutare i punti di forza e di debolezza delle strutture stesse.

Clicca sulle immagini a sinistra per visualizzare i video.


Linee strategiche e di indirizzo politico per la programmazione dello sviluppo


L'idea di fondo dell'attività di laboratorio teorico-pratico è quella di fornire strumenti utili ad enti pubblici, associazioni di categoria e imprese con competenze in materia turistico congressuale, per lo sviluppo di un efficiente sistema turistico incentrato sul comparto M.I.C.E. In quest'ambito sono state descritte alcune best practices dei clusters/contratti rete per la filiera MICE, approfonditi elementi per la gestione delle reti di impresa finalizzate all'internazionalizzazione e fornite informazioni su incentivi finanziari e contributi a fondo perduto per le aggregazioni di imprese.

Clicca sulle immagini a sinistra per visualizzare i video.



Clicca sulle immagini a sinistra per visualizzare i video.